+39 02 336508809 | ebwitaly@ebwonline.com

6 punti di errore per Team/Boards









Page 1 of 25

Negli ultimi due decenni, è cresciuto un culto attorno ai team.

È convinzione che lavorare in gruppo ci renda più creativi e produttivi e questa convinzione è così diffusa che, di fronte a un nuovo impegnativo compito, i leader sono pronti ad scommettere che i team siano il modo migliore per portare a termine il lavoro.

Scommetto che mentre leggi questa frase stai pensando lo stesso ...

Tuttavia, la ricerca (Hackman et al. Ecc.) Ha costantemente dimostrato che i team, in particolare i team dirompenti (team composti da personalità, esperienza ed competenza) spesso non riescono a realizzare il loro potenziale.

Ecco i 6 punti di fallimento comuni che impediscono alle squadre di raggiungere il loro potenziale:

  1. Nessuna visione (o obiettivi) convincente - Non è che i team non inizino con una visione o addirittura obiettivi, è solo che le organizzazioni cambiano e i team spesso non lo fanno. La visione spesso non è più abbastanza convincente da focalizzare e guidare il comportamento della squadra per raggiungere i suoi obiettivi.

  2. Assenza di identità - Per molti far parte di una squadra è visto come un'aggiunta al loro lavoro quotidiano o alla loro passione lavorativa. Non sentono il livello di attaccamento o responsabilità nei confronti del proprio team o dei suoi obiettivi per renderlo davvero efficace

  3. Mancanza di impegno - Anche se i membri del team hanno spesso una forte convinzione delle proprie capacità di successo, ciò non si traduce necessariamente in convinzione (e nello sforzo discrezionale extra) che aiuta il team a raggiungere i propri obiettivi.

  4. Livelli di sfiducia - Quando chiedi ai membri del team se si fidano dei loro colleghi, spesso diranno "ovviamente" ma chiedendo loro se pensano che i membri del team guardino ai loro  interessi o quello della squadra,  ottieni una vera indicazione del livello di fiducia all'interno della squadra. I team non riescono a raggiungere il loro potenziale a causa dell'incertezza che le persone sentono nei confronti dei membri del loro team, in particolare della loro capacità di concentrarsi sugli obiettivi del team.

  5. Comunicazione inadeguata - Può sembrare ovvio che se si fa parte di un team è necessario comunicare e collaborare, ma molti team non realizzano il loro potenziale perché il team si concentra su priorità che chiudono la discussione, il che si traduce in persone che non parlano, ascoltano e condividendo le loro idee.

  6. Un fallimento nel lavorare insieme (lavorare nei silos) - I team che su carta dovrebbero produrre risultati eccezionali (hanno persone di successo, con grande esperienza e competenza) falliscono perché quando le cose sono difficili non collaborano come una squadra.

 

Se riconosci questi punti di fallimento e sei interessato a sapere come viene utilizzato l'EBWt Team Assessment per costruire team / board intelligenti emozionali che non soccombono a questi problemi, dai un'occhiata al programma di efficacia del team EBWt qui.